Nuova composizione Consiglio Direttivo biennio 2017-2019

Domenica scorsa, 12 novembre 2017, si è svolta la prima riunione del neo eletto Consiglio Direttivo del Circolo della Vela Ispra. Come da statuto durante la prima riunione i membri del Consiglio eleggono, a maggioranza dei voti, chi tra loro dovrà essere il Presidente, il Vice Presidente, il Segretario, il Tesoriere, il Direttore Sportivo e conferiscono gli altri incarichi direttivi. La principale novità di quest’anno rispetto agli ultimi due mandati è stata l’elezione alla carica di Presidente del sottoscritto, il quale è subentrato a Maurizio Garrasi che invece è stato eletto Tesoriere. Vice Presidente è stato eletto Massimo Della Torre che svolgerà anche l’incarico di responsabile del settore regate. Altra novità è stata il conferimento dell’incarico di Segretario a Diego Padovan, mentre la funzione di Direttore Sportivo è stata affidata ad Antonio Tebaldi che l’aveva già svolta negli ultimi due anni.

L’incarico di responsabile della sede è stato assegnato all’ormai storico e sapiente Angelo Locati e quello di responsabile dei soci proprietari di imbarcazione è stato affidato all’esperto Davide Signorelli.

Ulteriore novità è stata quella di affidare l’incarico di responsabile dei mezzi ad un associato che non fa parte del Consiglio Direttivo, con ciò dando attuazione alla nuova previsione statutaria secondo la quale il Consiglio Direttivo può “delegare specifiche funzioni ai propri componenti o ad altri associati”. Nello specifico tale funzione è stata affidata a Roberto Macchi, che pur non essendosi candidato si è reso disponibile a ricevere dal Consiglio questo importante incarico. Personalmente spero che sempre più associati, pur non volendo sobbarcarsi gli oneri che la carica di consigliere può comportare, vogliano però offrirsi per svolgere incarichi necessari al buon funzionamento del nostro sodalizio sportivo.

In conclusione ringrazio tutti i soci che hanno contributo all’elezione del nuovo Consiglio Direttivo ed i membri di quest’ultimo che hanno riposto in me la loro fiducia nominandomi Presidente. Sono sicuro che il nuovo Consiglio, come ha già dimostrato di saper fare in passato, saprà guidare il Circolo con serietà e soprattutto passione.

Buon vento!

Vincenzo Sparaco