Monthly Archives: ottobre 2013

image_pdfimage_print

Perchè è bello essere DS del CVI

Si è concluso oggi il Campionato Sociale del CVI con una bella manifestazione velica e una splendida polentata a terra.
Complimenti a Roberto e Mauro che si sono aggiudicati a pieno merito il campionato 2013 con il loro ISO.
A terra, mentre noi regatavamo, si lavorava per organizzare la solita festa a base di polenta e spezzatino , come al solito buonissimi; non finirò mai di ringraziarvi tutti per il vostro splendido lavoro al quale, forse per nostro errore, non ci ricordiamo di dare la giusta importanza, perchè regatare è bello, ma arrivare a terra stanchi e trovare sempre qualcosa di buono da mangiare è ancora meglio!!!
Detto questo, vorrei ringraziare tutti per il sempre caloroso affetto che mi state dimostrando; sono molto contento di far parte di questo gruppo, ma voglio assolutamente ricordare quanto risulti facile fare il Direttore Sportivo di un circolo quando intorno a te trovi gente che ti consiglia e ti aiuta in tutto: per questo vorrei dire quanto sono stati importanti per me le costanti presenze di Laura, Maurizio, Nicolò, Michele, Antonio e Katia nell’organizzare e seguire l’attività sportiva del circolo.
Un ringraziamento particolare va a Davide che due anni fa mi ha coinvolto in questo percorso che mi ha fatto crescere molto anche come persona; se oggi mi trovo una squadra sportiva così compatta , forte e preparata lo devo soprattutto a super Davidone che per anni si è impegnato per ottenere questo risultato. Ogni volta che ho dei dubbi , dei problemi o da prendere delle decisioni, Davide rimane sempre il mio “consigliere” più importante!!!
Un grazie anche a Michele, Antonio Marco ed Andrea che con il loro solito entusiasmo hanno coinvolto tutti i ragazzi della squadra.
Grazie a tutti
Paolo

image_pdfimage_print

Ultima zonale Laser e Bug a Valmadrera

Graziata dal meteo, che ha concesso una giornata praticamente asciutta, nonostante un’umidità nell’aria che ha intirizzito tutti i regatanti nell’estenuante attesa in acqua della seconda partenza, ieri la squadra agonistica del CVI (Laser 4.7 e Bug) ha concluso il calendario delle regate zonali, portando a termine, eccezionalmente, il 100% delle regate previste per la stagione 2013.
A fine giornata, e dopo lunga attesa, solo i Laser Standard riuscivano a concludere, benché ridotta, la seconda prova, con una leggera breva dei laghetti, mentre le altre classi, seppur partite e a circa metà del proprio percorso, venivano mandate a terra per l’annullamento definitivo della prova. Peccato per chi era in testa o in forte recupero rispetto alla prova della mattina, ma il vento è calato del tutto costringendo le ultime barca al rientro al traino.
Stradominio ieri, in casa dei forti velisti lariani, della Canottieri Intra che ha saputo occupare quasi tutte le posizioni del podio, in 4 delle 5 categorie.
Per i nostri atleti, buona prova di Matilde che ha concluso ottava su 23 nella categoria Laser 4.7 (ai primi due posti Andrea Ribolzi e Maria Nicolini della Canottieri Intra), mentre Lorenzo e Bianca finivano 11° e 12a.
Per i Bug Race (14 al via), Mattia secondo dietro l’altra Nicolini, Lucia (ormai sicura campionessa zonale 2013), mentre Domitilla era 5a, Maddalena 8a, Rachele 10a e Don Cortinovis 13°.
Nei Bug standard (5 al via), Giovannino Masetti conquistava la piazza d’onore dietro Pietro Garnerone di Intra.
Per tutti, ora, laseristi e bugghisti appuntamento il 20 ottobre per la regata di chiusura dell’attività velica del Circolo e per l’ultima regata nazionale ai primi di novembre.
Un grazie a Paolo che ha messo a disposizione il suo potente fuoristrada per permettere il trasporto contemporaneo dei due carrelli (Bug e Laser) fino a Valmadrera, a Niccolò per l’assistenza a terra, a Michele per aver gestito la logistica e il supporto ai ragazzi in acqua.

image_pdfimage_print