Inizio attività Laser

Mentre la maggior parte di noi non sono ancora scesi in acqua, i nostri Laseristi hanno alle spalle gia diverse settimane di allenamenti e regate. Quest’anno, oltre a Mattia, avremo anche Alessandro come alfiere del CVI sui campi di regata; buon vento ad entrambi da tutto il CVI.

Reduce dall’Italia Cup di Ragusa, Mattia racconta la sua regata:

Sono stati tre giorni di ottime condizioni climatiche oltre che di vento, compreso in tutte le prove tra i 7 e i 12 nodi. Sono state infatti disputate tutte le 8 prove in programma per le classi radial e standard e 7 per la classe 4.7. 
Il vento termico dal mare, tipico del posto, saliva in mattinava e si stendeva nel primo pomeriggio, la corrente era quasi sempre leggermente più a sinistra del vento e molto forte, mentre le onde erano invece medio basse.
La mia categoria laser radial era composta da 93 partecipanti, tutti in unica flotta. 
Il primo giorno, nella prima prova, con vento leggero, faccio fatica ad entrare in regata e chiudo 58, nella seconda, con vento più sostenuto, regato bene nella prima parte della flotta e chiudo 18; non regato la terza prova perché prendo bfd.
Il secondo giorno faccio tre prove regatando sempre intorno alla 30esima posizione, infatti faccio 20-40-33.
Il terzo giorno regatiamo con vento più leggero dei giorni precedenti ed infatti la prima prova, regatando la prima bolina totalmente dalla parte sbagliata del campo e non riuscendo a recuperare più di tanto negli altri lati, chiudo 54; mentre l’ultima prova, con vento leggermente più teso, regato molto bene, navigando sempre tra i primi e prendendo buone scelte tattiche, giro sesto la boa di bolina e concludo 10.
Con i parziali 58-18-bfd-20-40-33-54-10 finisco 33º in classifica generale su 93 partecipanti di buon livello. 
Buone sensazioni e buona base per continuare a lavorare, cercando di migliorare in vista dei prossimi appuntamenti.
Nei seguenti link sono visibili le classifiche, il tracking della regata e le foto.
image_pdfimage_print